Translate

mercoledì 9 giugno 2010

Il "SOSTITUTO"!




Diciamo che dopo un giorno di lavoro rinchiusi in casa (per me, purtroppo, è una consuetudine che si rinnova ogni nuovo, stanco, giorno) avete voglia di passare la sera con gli amici, magari anche solo per farvi una birra in compagnia.
Ma... c'è sempre un "ma", la vostra controparte amorosa se ne viene fuori che proprio quella sera vi vuole accanto a lei, e non se la sente di restarsene da sola!

Che fare?
Beh, seguite il mio esempio e createvi un degno sostituto a vostra immagine e somiglianza!!
Il "SOSTITUTO" (cazzo, devo brevettarla 'sta idea) lo metterete sul divano di casa e assolverà a quel problema di solitudine che tanto affligge la vostre dolce metà... e, come per incanto, voi sarete liberi di uscire con gli amici!
Ah, per una migliore somiglianza, usate i vostri indumenti quando vestirete il vosto alter ego.
Dimenticavo... ci sono dei fattori di rischio:
1) Non sempre il sostituto può assolvere i vostri compiti... esempio banale, può solo ascoltare e non rispondere.
2) Se la sera poi lo lasciate sul divano, il mattino dopo può farvi venire un mezzo infarto, soprattutto se non vi ricordate di averlo lasciato lì!... E credetemi, se svegliandovi assonnati andate in cucina per bere un bicchiere d'acqua, il colpo è assicurato!
A me è successo!

10 commenti:

  1. Bella questa! Per un attimo mi sei sembrato Mucciaccia di Art Attack
    "Fatto?"

    RispondiElimina
  2. Fatto Art Attack?

    Mai, ma ho visto qualche puntata in tv...
    e poi, beh, ho visto il film... "Mars Attacks"!
    EH! EH! EH!

    Okay, questa era terribile!

    RispondiElimina
  3. Ah, ho capito cosa intendevi con "fatto?".

    Meglio tardi che mai!

    Oppure, era meglio "tardo" che mai?... Va beh, fa uguale!

    RispondiElimina
  4. Beh, il fatto che non risponda non è mica un male per le donne :/

    RispondiElimina
  5. @ Baol:
    Sì, ma poi:
    "può solo ascoltare"

    Incomincio a pensare di essere messo davvero male!

    RispondiElimina
  6. Io comunque ormai mi limito ad annuire con frasi tipo "sì, sì" quando sono al PC e la donna magari cerca di interloquire...
    In pratica forse io stesso sono il sostituto!!
    Aiuto!!

    RispondiElimina
  7. @ SQUALO DENSETSU:
    Urca, qui si va sul metafisico... tipo la storia dell'abisso che guarda dentro di te!

    Siamo messi male, fratello!

    RispondiElimina
  8. Su quel punto non ho voluto sottolineare, non mi sembrava carino :D

    RispondiElimina
  9. ah, finalmente lo vedo il famoso sostituto... però nel blog nn hai scritto che quando hai cercato di usarlo per venire al mio compleanno la Chiara si è accorta che quallo sul divano non eri tu e sei rimasto a casa :P
    ahaha

    RispondiElimina

Lasciate il vostro commento esplosivo!!!